Categoria Manifestazioni concluse (Page 1 of 3)

d0d354668f69293e040aa69de3140c78_M

Giornata nazionale delle famiglie al Museo! #FAMU2017

Domenica 8 ottobre 2017, FAMU – Giornata nazionale delle Famiglie al Museo: una manifestazione, alla quale aderisce il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, dedicata ai bambini e alle loro famiglie, per partecipare ad attività creative e didattiche, una Giornata che contribuisce a diffondere la conoscenza del patrimonio culturale e stimolare la partecipazione.

d0d354668f69293e040aa69de3140c78_M

Il Museo archeologico di Calatia propone il laboratorio didattico “Le stagioni dell’orto romano”, ispirato alla tradizione romana degli orti domestici, dedicati alla coltivazione di ortaggi, frutta ed erbe aromatiche. I visitatori, piccoli e grandi, attraverso visite guidate e giochi interattivi, maneggiando ortaggi e annusando erbe aromatiche e spezie, potranno ricostruire, su mappe del mondo antico, la “geografia del cibo” in epoca romana, con piccole grandi sorprese riguardo le nostre idee su quali siano i prodotti locali e quelli esotici…

Museo Archeologico di Calatia, 8 ottobre 2017, dalle ore 10:00.
Ingresso libero

Info e programma completo su: http://polomusealecampania.beniculturali.it/…/famu-giornata…

#famigliealmuseo #famu2017 #lestagionidellortoromano #maddaloni#caserta #laculturaabbatteimuri

Locandina

GEP 2017 – Le stagioni dell’orto romano. Laboratori didattici, giochi e visite guidate

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2017, dedicate al tema “Cultura e natura”, il Museo Archeologico di Calatia di Maddaloni propone l’evento “Le stagioni dell’orto romano. Laboratori didattici, giochi e visite guidate”.
Con un programma di attività ludiche e culturali, adatte a grandi e piccini, potremo scoprire tuttti i segreti dell’alimentazione nell’antica Roma e creeremo insieme un orto didattico e un semenzaio.

Programma:
– ore 10.00, La Casa del vaso magico: visita guidata alla sezione del museo dedicata alla villa romana di Calatia, detta “del vaso magico”, incentrata sulle informazioni relative alle attività domestiche e agli aspetti dell’alimentazione antica.
– ore 10.30, “Il cibo nostro e il cibo degli altri”: Conversazione con l’archeologo e giochi interattivi per grandi e bambini.
– ore 11.30, “l’orto dei romani”: seguendo le indicazioni degli antichi trattati di agronomia di Varrone, Catone e Columella, verranno selezionati ortaggi ed erbe aromatiche per allestire insieme ai partecipanti un orto didattico e un semenzaio.

Ingresso libero

Locandina

 

10x21 MADDALONI-002

NOTTURNI AL MUSEO

Concerti di musica classica e visite guidate

direzione artistica del Maestro Antonino Cascio

Sabato 16, 23 e 30 settembre 2017, ore 20:00

10x21 MADDALONI-001

IMG_20170813_164418

Apertura straordinaria Ferragosto 2017

IMG_20170813_164418Quest’anno il Museo Archeologico di Calatia effettuerà apertura straordinaria il 14 e 15 Agosto, con orario 9-20.

La chiusura settimanale sarà invece rinviata al 16 Agosto.

 

manifesto archochef finale (1)

MAGISTER COQUUS – un assaggio di storia alla tavola di Apicio

Cosa avremmo trovato nelle dispense degli abitanti dell’antica Calatia? A che ora saremmo stati invitati a cena e cosa avremmo mangiato? Possiamo provare ad immaginare o persino a riprodurre i sapori delle pietanze di allora?
In occasione della Festa dei Musei 2017, sabato 20 maggio, alle ore 18.00 si svolgerà presso il Museo un laboratorio di cucina storica. I visitatori, guidati da un’archeologa, esperta di cucina antica, scopriranno le abitudini a tavola dei Romani e prepareranno alcune ricette tratte dal famoso De re coquinaria di Apicio per poi degustarle. Annusando spezie ed erbe aromatiche, macinandole e miscelandole nei mortai di pietra, scopriremo insieme il gusto antico ed esotico di una cucina influenzata da tutte le culture del bacino mediterraneo, senza nostalgia di tanti capisaldi della cucina italiana moderna, come il pomodoro, la pasta, le patate, il peperoncino. Al loro posto troveremo legumi, formaggi, datteri farciti e vino speziato, addolcito col miele.
Un’occasione golosa per alimentare la cultura.

manifesto archochef finale (1)

Durante la manifestazione, gli studenti del Convitto Giordano Bruno di Maddaloni, nell’ambito del progetto di alternanza scuola lavoro, parteciperanno al laboratorio, accompagneranno i visitatori in percorsi di visita guidata della collezione del Museo e presenteranno lo spot “Alimenta la cultura” da loro realizzato per l’evento.

APPIA-DAY-2017-_-IMMAGINE-HOME-1680x720px-1

Appia Day 13-14 maggio 2017

In occasione dell’ #AppiaDay, al Museo Archeologico di Calatia – Maddaloni sabato 13 e domenica 14 maggio 2017 saranno svolte le seguenti attività:

percorso virtuale immersivo lungo la via Appia (dalle 9 alle 19:30)

visite guidate al Museo (dalle 14 alle 19:30)

APPIA-DAY-2017-_-IMMAGINE-HOME-1680x720px-1
Ingresso gratuito.

locandina mostra Karimi

Mostra di pittura di Fariba Karimi (Tu:Donna XV edizione)

“Cerco di rendere visibile il tempo e la forza delle sensazioni che riempiono quel tempo. Cerco di rappresentare la sensazione e l’anima di un particolare momento, di rendere visibili l’allegria, la tristezza, l’ira, l’amore, gli istinti generati dalle esperienze che faccio. Cerco di fermare nelle linee e nelle campiture di colore il loro passaggio nella mia vita e la forza misteriosa che possono captare o  rivelare”.

Fariba Karimi

Nell’ambito della XV edizione “Tu: donna” presso il Museo Archeologico di Calatia di Maddaloni verrà presentata la mostra di pittura dell’artista iraniana Fariba Karimi.
Inaugurazione 3 maggio alle ore 17:30. La mostra sarà visitabile fino al 31 maggio negli orari di apertura del museo (tutti i giorni, escluso il martedì, dalle 9 alle 20). Ingresso gratuito.

Tu donna 2017 man stampa

Fariba Karimi nasce a Tabriz-Iran nel 1981. Si è formata presso il Liceo Artistico di Tehran, e poi si è laureata nel 2006 nel corso di Pittura dell’Università dell’Arte di Tehran’Iran. Dal 2010 frequenta il corso di Pittura dell’Accademia di Belle Arti di Roma.

 

 

locandina x donne

…in piedi Signori, davanti a una Donna! – incontro con Centro Antiviolenza Noi Voci di Donne


Museo archeologico di Maddaloni

8 marzo 2017,  ore 9.30

…in piedi Signori, davanti a una Donna!

In occasione della Festa della donna, al Museo archeologico di Calatia si svolgerà un incontro, introdotto dal DireSenzanomettore del Museo dott.ssa Elena Laforgia, con la dott.ssa Daniela Monfreda, psicologa esperta in psicologia giuridica e la dott.ssa Rossana Parente, criminologa. Nel corso dell’incontro, rivolto soprattutto agli adolescenti verrà raccontata l’esperienza del Centro Antiviolenza Noi Voci di Donne, dell’attività e dell’impegno dedicato alla prevenzione contro la violenza sulle donne e all’ educazione al rispetto.

 Noi Voci di Donne – CentroAntiviolenza, lavora in rete con le Istituzioni competenti, secondo il “Protocollo di rete per la tutela delle fasce deboli in tema di maltrattamenti in famiglia,  atti persecutori, violenze sessuali, sfruttamento della prostituzione e dell’immigrazione clandestina”,  proposto  e sottoscritto dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere  e in rete con  il Ministero delle  Pari opportunità, le forze dell’ordine, gli organi istituzionali provinciali e regionali, e varie istituzioni. Noi voci di Donne è impegnata dal 2008 a realizzare interventi per l’attuazione dei principi di parità tra uomini e donne, interventi che mirano a prevenire e ad abbattere ogni forma di violenza nei confronti di donne e bambini. Attraverso i suoi sportelli antiviolenza, attivi 24h su 24,  sostiene e tutela le numerose donne in difficoltà, donne senza diritti, pareri, desideri, pensieri, cercando di costruire un domani diverso e per promuovere e sostenere l’affermazione dell’autonomia e autodeterminazione e garantire la partecipazione femminile alla vita pubblica e uscire dalla spirale della violenza. Il progetto di sostegno e di uscita dalla spirale della violenza è garantito anche grazie alla stretta e costante collaborazione e al lavoro di rete con le Forze dell’ordine, il pronto soccorso, medici, assistenti sociali e numerose associazioni territoriali.

All’incontro partecipano le scuole Istituto D’Istruzione Secondaria Superiore “ Luca Pacioli” di Sant’Anastasia (Napoli) e il Convitto Nazionale “G. Bruno” di Maddaloni (Caserta).

“Per tutte le violenze consumate su di Lei, per tutte le umiliazioni che ha subìto, per il suo corpo che avete sfruttato, per la sua intelligenza che avete calpestato, per l’ignoranza in cui l’avete lasciata, per la libertà che le avete negato, per la bocca che le avete tappato, per le ali che le avete tarpato, per tutto questo: in piedi Signori, davanti a una Donna!”  William Shakespeare

DSC_0114

“L’Appia ritrovata” – incontro con Paolo Rumiz

Sabato 28 gennaio 2017 alle ore 10.00

L’Appia ritrovata. In Cammino da Roma a Brindisi”

Streaming in diretta dell’evento

 DSC_0114FOTO-APPIA  Risultati immagini per rumiz

Sabato 28 gennaio 2017 alle ore 10.00 presso la sala convegni del Museo Archeologico di Calatia, Maddaloni (Ce) appuntamento nell’ambito del progetto “L’Appia ritrovata. In Cammino da Roma a Brindisi”. Il giornalista di Repubblica Paolo Rumiz incontrerà gli studenti delle scuole medie e superiori del territorio per raccontare il suo cammino lungo la Via Appia.

buon-natale

BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO

Quest’anno il Natale si festeggia sull’Appia…

AUGURI DAL MUSEO ARCHEOLOGICO DI CALATIA

MADDALONI

buon-natale

Page 1 of 3

COPYRIGHT 2016 MUSEO ARCHEOLOGICO CALATIA - Powered by Ediguida